Vale la pena investire in un ATM Bitcoin?

28. August 2020 admin 0 Comments

In tutto il mondo, sempre più persone cercano di mettere le mani su Bitcoin e di entrare a far parte della folla delle adozioni di massa. Ma, per fare ciò, molte persone non sanno come o le loro banche bloccheranno le transazioni a certi scambi crittografici disponibili nella loro regione.

Questo significa che si rivolgono ai bancomat Bitcoin Code. È questo il momento perfetto per metterci le mani sopra? Vale la pena di investire in un bancomat Bitcoin? Scopriamolo!

Fai la matematica

Prima di tuffarsi in qualsiasi investimento, è necessario assicurarsi di aver fatto i compiti a casa. Per quelli di voi che vogliono installare un bancomat Bitcoin, il compito a casa è la matematica necessaria per essere sicuri di aver fatto almeno il pareggio, in quanto questo spazio può essere un settore difficile da trasformare in profitto.

Prima di tutto, controllate se avete bisogno di una licenza o di qualsiasi altra cosa per installare un bancomat Bitcoin. Per esempio, nei Paesi Bassi, è necessaria una licenza che vi costerà 25.000 euro per il 2020 e che sarà aumentata a 30.000 euro per il 2021.

Poi bisogna considerare l’elettricità, internet, l’assicurazione e la sicurezza. La gente ha la tendenza a cercare di rubare i bancomat Bitcoin, credendo che all’interno ci sia un vero e proprio Bitcoin. Quindi, vorrai assicurarti che il tuo bancomat Bitcoin sia in un posto sicuro, altrimenti ti ritroverai senza soldi per il bancomat in caso di furto o danneggiamento. Molte persone scelgono di collocare gli sportelli ATM all’interno dei negozi dove il proprietario del negozio vi darà la password Wi-Fi e vi collegherà con l’elettricità. Ma, in cambio dovrete dare loro una fetta dei profitti.

Con tutti questi fattori e costi, dovrete poi calcolare il vostro ricarico sulle transazioni effettuate attraverso il vostro bancomat Bitcoin. La maggior parte dei bancomat Bitcoin attualmente addebitano tra il 5% e il 10%, che è un’enorme quantità di denaro. Ma, le esigenze devono essere soddisfatte e le persone che utilizzano gli ATM Bitcoin lo useranno semplicemente per comodità.

Scegliere una posizione con attenzione

Quando hai fatto i conti e stai per acquistare il tuo bancomat Bitcoin, devi scegliere il luogo in cui collocarlo. Dovete assicurarvi che ci saranno delle persone nella zona che lo useranno, e se avete intenzione di acquistare un bancomat Bitcoin con tariffe più alte assicuratevi che non ci sia un bancomat Bitcoin con tariffe più basse proprio dietro l’angolo – sarebbe un suicidio.

E, cosa ancora più importante, assicuratevi che non stiate facendo cadere il vostro bancomat Bitcoin in un’area poco raccomandabile. L’ultima cosa che volete che succeda è venire a rifornire il vostro bancomat con il buon vecchio fiat e scoprire che è stato rubato o danneggiato. Il proprietario di un negozio non sarà troppo contento di voi se ha subito un’effrazione solo per poter raggiungere il vostro bancomat Bitcoin.

Questo è per voi? Solo tu puoi decidere!

Gestire e mantenere un bancomat Bitcoin di successo è un’impresa enorme. Devi promuoverlo, assicurarti che funzioni costantemente e assicurarti che sia pieno di soldi fiat pronti per la gente a incassare il loro Bitcoin.

C’è molto lavoro da fare per gestire i bancomat Bitcoin di maggior successo, quindi se non pensi di avere tempo, o semplicemente vuoi comprare un bancomat Bitcoin e lasciarlo da qualche parte, sperando che ti faccia guadagnare un sacco di soldi mentre sei seduto sul tuo yacht, allora è meglio non averne uno.

Se riuscite almeno a chiudere in pareggio dopo tutte le spese associate, allora andate a prenderlo. Avreste un ruolo enorme nell’adozione di massa di Bitcoin!